botte-vino-1200x600

DEDIZIONE E INNOVAZIONE

Interrogarsi, migliorarsi, continuare a ricercare, l’onestà di capire gli errori e valutare le potenzialità. Ogni azione deve essere pensata e valutata, poichè fa parte di una filosofia di lavoro, di un progetto che nasce nel vigneto, cresce in cantina e diventa concreto nei nostri vini.
Far sposare innovazione e tradizione dando senso al passato per capire il presente, restando coerenti ai presupposti di cura, attenzione, rispetto per la natura e l’ambiente, qualità del prodotto, selezione e dedizione.

SOSTENIBILITÀ

Il nostro vino è la meta di un lungo cammino attraverso un modello di viticoltura sostenibile e il lavoro di cantina.

Per noi vuol dire operare in modo sinergico con un paesaggio fatto di terra e storia, adeguandoci al naturale decorso di crescita delle piante limitando gli interventi su di esse; mantenere un equilibrio tra biodiversità e fertilità del suolo; rispettare un processo che parte dal primo raggio di sole e arriva in bottiglia.

Anche per questo abbiamo scelto di gestire la produzione valorizzando le risorse umane e del territorio, utilizzando come fonte energetica il sole per i processi di cantina e puntando sul sapere e il valore delle maestranze che da anni fanno parte dell’esperienza della nostra azienda. La nostra idea per un buon vino della nostra terra, pensiamo derivi prima di tutto dal prenderci cura del percorso che facciamo su questa terra, percorrendo una strada creata dalla natura.

grappolo-uva
vigneto-cassette

Lavorare la terra e coglierne i frutti, saperli apprezzare, conoscerne i pregi, valorizzarli e limitarne i difetti, per un prodotto che sia unico e riconoscibile; per noi della Cantina il Cavaliere, il vino è un prodotto che cresce, matura nel gusto e nel profumo, con un suo carattere ed un suo modo d’essere.

É così che dai nostri vigneti nascono vini classici di uve Merlot dal carattere fiero come l’ARTÙ, mai improvvisati come il LANSILÒ e attesi come il DELIZIA; vini assemblati in cantina, da condividere come il GALÀ o la fresca e bianca sfida del LOERO; vini creativi e di passaggio come il PRIMO o rinnovati spumanti come il DICIOTTO; specialità dal gusto strutturato e armonico come l’AURELIO, o d’eccellenza come il PRESTIGE, nuovo e unico come l’OTTAVO; vini cru come la terra nuda e cruda del GAMBAROGNO.

bottiglie-tappi-1200x600
Updating ..
Il tuo carrello è vuoto.